Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Monte Arete, versante ovest
Zona  Lombardia - Orobie
Partenza  Cambrembo (loc. Forno - val Brembana)  (1420 m)
Quota arrivo  2227 m
Dislivello  800 m
Difficoltà  BS
Esposizione in salita  Ovest
Esposizione in discesa  Nord-Ovest
Orario indicativo 2h e 30'
Periodo consigliato Dicembre-Aprile
Descrizione Dalla loc. Forno, poco dopo l'abitato di Cambrembo (posti limitati di parcheggio), seguire una stradina che si stacca sulla dx e che costeggia il torrente. Dopo una breve e leggera discesa, piegare a dx e attraversare un ponticello. Poco dopo, sulla dx, un altro stretto ponticello permette di accedere al bosco e in breve si raggiunge una baita. Seguendo il sentiero estivo (dir. E) si inizia a risalire il bosco. Giunti ad una radura e superati i ruderi di due baite, si prosegue lungo il margine sinistro; sempre con dir. E si risale una valletta e a circa q. 1600m si devia a dx, fino ad uscire dal bosco. Raggiunta una prima baita, verso NE si raggiunge la seconda (Baita Nuova, 1759m). Passare a dx di quest'ultima e cominciare a salire lungo i sostenuti pendii della dorsale ovest, mantenendosi preferibilmente vicino al filo, con tratti abbastanza ripidi da superare con diverse inversioni. Si raggiunge così il dossone che precede di pochi metri la cima vera e propria.
DISCESA: A) Per l'it. di salita.
B) Nel vallone NW: Dalla cima discendere brevemente alla sella posta tra il M. Arete e il M. Valegino (q. 2200m). Da qui scendere a sx nel vallone esposto a NW, facendo attenzione a qualche salto roccioso, fino al suo termine. Quindi deviare con un diagonale verso sx riportandosi così nei pressi della Baita Nuova e quindi tornare per il bosco percorso in salita.
Valutazione itinerario  Buono
Commento  Itinerario per lo più invernale, ma fattibile generalmente anche a inizio primavera, grazie all'esposizione a Nord/Nord-ovest. Non è molto frequentato, ma nella parte alta offre una bella sciata. Il bosco iniziale è abbastanza fitto, ma in presenza di tanta neve farinosa risulta comunque ben sciabile. A seconda delle condizioni della neve si può optare per la discesa lungo la dorsale percorsa in salita, oppure (più consigliabile) per il vallone NW, dove è facile trovare neve polverosa.
FOTO 1: In rosso, l'it. di salita; in giallo, la possibile discesa.
FOTO 2: Risalendo la dorsale verso la cima.
FOTO 3: In discesa dal vallone NW.
Itinerario visto  15469 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Report collegati
21/03/2018  -  Monte Arete, di Stefano81
10/02/2018  -  Monte Arete-Cima di Lemma-San Simone, di Fedora