Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Pizzo di Mezzaluna-Cima occ. Piazzotti, per la Cresta di Mezzaluna, 28/10/2023
Inserisci report
Onicer  Fedora   
Regione  Lombardia
Partenza  Curva degli Sciocc (strada Piani dell'Avaro) (1500m)
Quota attacco  2230 m
Quota arrivo  2370 m
Dislivello  250 m
Difficoltà  PD / III+ ( III+ obbl. )
Esposizione  Sud-Est
Rifugio di appoggio  Rif. Benigni
Attrezzatura consigliata  Corda da 50m o 2 mezze da 30m (per la doppia dal Pizzo di Mezzaluna), 4 rinvii, eventualmente qualche cordino e friend per sicurezza
Itinerari collegati  Pizzo di Mezzaluna-Cima occ. Piazzotti (2370m), per la Cresta di Mezzaluna
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento L’anno scorso, con 2 soci diversi, avevo percorso questa cresta fermandomi dopo la discesa dal versante N del Pizzo di Mezzaluna, perché la salita al Torrione, peraltro comunque non prevista, era piuttosto impegnativa e non avevamo le scarpette. Stavolta l’intenzione era quella di salirlo, ma la delicata discesa su placche da disarrampicare dal Pizzo fino alla prima calata in doppia dove ci sono i cordini ha richiesto troppo tempo e avevamo tutti esigenze di rientro non tardivo. Peccato perché la roccia era perfettamente asciutta, così come tutti i tratti erbosi. Così per la seconda volta torno indietro, ma per la prossima volta le idee sono ormai chiare! Risaliamo quindi al Pizzo di Mezzaluna in brevissimo tempo (la discesa è da percorrere con attenzione ma la salita è molto molto più veloce), scendiamo dalla cima con una doppia di 30m esatti esatti (cordino in cima, ma ce n’è uno anche a metà). Ripercorriamo il breve tratto moooolto aereo di cresta e poi scendiamo nella conca sotto la Cima Piazzotti. In breve saliamo anche su questa vetta per completare il giro e poi veloce dicesa al Rif. Benigni, per un bel tè caldo (rif. aperto). E’ stata comunque una bella cavalcata in cresta, con 3 bei tiri di corda in altrettanti bei passaggi sul III+/IV-, fino al Pizzo di Mezzaluna. Inoltre per i miei soci era completamente nuova. Peccato solo il meteo che, dalle 11 è un po’ cambiato alternando nubi e sole, ma l’aria e le temperature davvero frizzantine! Comunque ci è piaciuta molto, e la roccia è stupenda!
Partecipanti: Fedora, Lidia e Fabio C.

FOTO 1: Fabio e, dietro, Lidia, sul primo tiro impegnativo che si incontra dopo il Dente di Mezzaluna.
FOTO 2: A circa metà cresta, poco prima del secondo passaggio più impegnativo, evidenziato in giallo insieme agli altri due che si incontrano per raggiungere il Pizzo di Mezzaluna.
FOTO 3: Sul terzo passaggio di III+, al cui termine si trova uno spit.
Report visto  3369 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report