Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Piz Uffiern+Cima di Camadra, dalla Val la Buora
Zona  Svizzera - Grigioni
Partenza  Fuorns (P.so Lucomagno-vers. grigionese)  (1450 m)
Quota arrivo  3172 m
Dislivello  1900 m
Difficoltà  BSA+
Esposizione in salita  Nord
Esposizione in discesa  Nord
Orario indicativo 4h e 30' Piz Uffiern + 1h e 20' per Cima di Camadra
Periodo consigliato Fine febbraio-Primi di maggio
Descrizione Da Fuorns, a seconda dell'innevamento, si può:
a) se la strada è innevata, seguirla fino all'Alpe Puzzetta Sut (1861m); da qui scendere per circa 50m di dislivello in Val la Buora seguendo il sentiero estivo, fino al ponticello di legno (1815m);
b) in assenza di neve, conviene seguire il sentiero estivo che parte in corrispondenza dell'ultimo tornante verso sx nei pressi delle ultime case (cartelli), un po' ripido ma permette di tagliare per buon parte la strada e accorciare così il percorso. Anch'esso arriva cmq al ponticello di q. 1815m).
Continuare con dir. prima E e poi S, salendo pendii sempre più ripidi (utilissimi i rampanti con neve dura). Da sotto la valle appare chiusa da uno sbarramento roccioso, ma tramite un canale molto ripido (sulla destra salendo) si riesce a superare questo tratto, arrivando ad un pianetto (ca. q. 2350m). Piegare a sx e oltrepassare il dosso morenico e poi proseguire sempre in dir. SE, su percorso abbastanza logico e su pendii sempre moderatamente sostenuti. A circa q. 2800m, nei pressi della cresta sud del Piz la Buora, piegare verso S su terreno ora più dolce e mettere così piede sul ghiacciaio da Medel, con la cresta N del Piz Uffiern proprio di fronte. Su pendii sempre più sostenuti, risalire il versante NE della montagna, fino a individuare l'attacco della cresta S (q. 3100m), breve ma con qualche tratto esposto, che porta in vetta (m 3151). (NB. Da q. 2800m, è anche possibile spostarsi a dx del Piz Uffiern e risalirne il pendio NW, molto ripido, che porta direttamente in vetta. Via di salita, però, meno frequentata).
Se si vuole concatenare anche la Cima di Camadra, una volta tornati al deposito sci, senza aver tolto le pelli tagliare verso S puntando al lungo crestone W della Cima di Camadra, tenendosi o sul versante N oppure su quello S a seconda delle condizioni, fino ad una selletta dove si lasciano gli sci (q. 3060m). A sx della stessa scende un bel pendio che poi, sci ai piedi, permetterà di attraversare il ghiacciaio da Medel e riprendere l'itinerario di salita. Salire quindi, a piedi, la cresta-pendio che, con qualche tratto ripido ma non particolarmente esposto, porta in vetta alla Cima di Camadra.
DISCESA: Per l'it. di salita.
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento  Stupendo itinerario in ambiente piuttosto solitario e selvaggio, con pendii spesso molto sostenuti soprattutto nella prima parte della Val la Buora e occorrono condizioni di neve sicure, soprattutto in questo primo tratto della valle. Entrambe le creste, soprattutto quella del Piz Uffiern, con tanta neve possono risultare piuttosto impegnative. L'intera discesa fino al termine della valle è a dir poco entusiasmante, su pendii sciisticamente fantastici. Piccozza e ramponi indispensabili.
FOTO 1: L'attacco della cresta del Piz Uffiern, visto all'inizio del percorso verso la Cima di Camadra.
FOTO 2: Dal Piz Uffiern, l'itinerario per la Cima di Camadra. In verde, la discesa dal deposito sci, che permette poi di ricollegarsi al percorso di salita.
FOTO 3: Gli stupendi pendii della Val la Buora.
Itinerario visto  833 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Report collegati
01/05/2019  -  Piz Uffiern+Cima di Camadra, dalla Val la Buora, di Fedora