Indice del forum
Road Event wk38 468x60
Home Gallery
Report
Itinerari
AlbumAlbum    FAQFAQ     CercaCerca     GruppiGruppi    RegistratiRegistrati     Lista utentiLista utenti   ProfiloProfilo     Messaggi privatiMessaggi privati     Log inLog in  
Salita all'Etna e non solo. 3 giorni su e giu per la Sicilia
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Dove siamo andati !
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
grigna



Registrato: 09/02/07 11:21
Messaggi: 8493
Residenza: Mariano Comense (Co)

MessaggioInviato: Lun Mar 23, 2015 10:24 pm    Oggetto: Salita all'Etna e non solo. 3 giorni su e giu per la Sicilia Rispondi citando

Fin da dicembre si intuiva che l'inverno appena passato sarebbe stato più nevoso al sud Italia che sulle Alpi.Così, durante una serata in cui mi divertivo a osservare le webcam appenniniche, mi è venuto in mente di salire l'Etna con le ciaspole. Certamente non una grande impresa ma comunque interessante a tal punto che, dopo un veloce giro di watsappate si crea subito un bel gruppetto di partecipanti. Il periodo predestinato a questa salita è la metà di marzo e così, venerdi 13 marzo atterriamo all'aeroporto Fontanarossa di Catania accolti da un bel sole. Ritirato il nostro furgone a noleggio, ci dirigiamo subito ad Agrigento con destinazione Valle dei Templi. Il sito archeologico, Patrimonio Unesco, è una perla che solo l'Italia può regalarci. Templi greci costruiti tra il V e il IV secolo A.C. Sono immersi in una valle popolata da mandorli in fiore e ulivi con il mare a fare da cornice. Solo se si volge lo sguardo a settentrione si notano le brutture costruite negli anni 70 e 80 quando la speculazione edilizia, a braccetto con la mafia, padroneggiava in Sicilia ma non solo....Rimaniamo a lungo ad ammirare la possenza e la bellezza di questi templi per poi compiere una breve escursione nei Giardini della Kolymbetra immersi tra gli agrumeti dove abbiamo modo di assaporare momenti di vera Sicilia. Tornati all'auto, ripercorriamo la strada della mattina, facciamo tappa a Nicolosi a ritirare gli sci e poi giungiamo a Zafferana Etnea dove ci accoglie il cordialissimo e professionalissimo Giuseppe, gestore del bed and breakfast “La perla dell'Etna”.Dopo una cena a base di verdure, ci corichiamo. L'indomani mattina la sveglia non suona presto anzi....io sono molto perplesso riguardo l'ora di partenza ma alla fine si rivelerà una scelta azzeccatissima. Dopo una lezione di geologia tenuta dall'esperto Giuseppe, ci congediamo e saliamo a Piano Provenzana tra due muri di neve alti quasi 2 metri. Il sole è già molto alto e l'inizio della salita si svolge al riparo del vento. Le mie perplessità sull'orario di partenza aumentano ma verso i 2300 m le cose cambiano. Un forte e costante vento da nord ci investe facendoci capire che anche se siamo vicini all'Africa, oltre una certa quota l'inverno si fa sentire. Procediamo agevolmente osservati dal vulcano che emana sbuffi di zolfo costantemente. Arrivati nei pressi della cima, veloce cambio assetto sempre in balia del vento e in pochi istanti siamo sul bordo del cratere NE, il più alto dell'Etna a 3340 m. L'odore di zolfo si fa piuttosto insopportabile e, complice anche il vento, in vetta rimaniamo lo stretto necessario per potere ammirare i vari crateri sommitali e il mare “di nubi” che ricopre il mare “di acqua”. L'atmosfera è veramente strana, sembra di essere in una delle scene descritte da Dante nella Divina Commedia. Ritornati all'auto percorriamo il tratto di strada che ci porta a Giardini Naxos dove abbiamo il nostro bed and breakfast. Dopo una breve gitarella a Taormina al tramonto, ci concediamo una memorabile mangiata di pesce a Giardini Naxos.
Domenica mattina sveglia alle 5.45 con l'intenzione di vedere l'alba a Taormina. Purtroppo però lo scirocco ci mette lo zampino e il cielo è piuttosto nuvoloso. Nonostante ciò decidiamo di salire a Castelmola, uno dei borghi più belli d'Italia giusto per ingannare il tempo prima di scendere a far colazione. Qui, conosciamo il gestore del nostro bed and breakfast che in pochi minuti ci racconta la sua vita spericolata a base di droga sesso e rock n'roll. Salutato il bizzarro personaggio, torniamo a Taormina per poi trasferirci verso sud-ovest e precisamente a Noto, capitale del barocco e patrimonio Unesco. Passeggiando tra le vie e i palazzi lussureggianti di Noto, si respira un'atmosfera di tranquillità e pace tipiche dell'entroterra siciliano dove la vita trascorre ancora seguendo i ritmi della natura e di ciò che essa regala.
Proseguiamo ancora il nostro viaggio verso sud e, dopo aver fatto una sosta alla ex tonnara di Vendicari, oggi sito di archeologia industriale, arriviamo nella Piana di Pachino dove si produce il pomodoro più pregiato al mondo. Qui conosciamo Giuseppe, l'emblema del contadino della zona con il volto e il fisico segnato dal sole e dal duro lavoro nei campi. Il tempo stringe e ritorniamo a Catania giusto in tempo per una pizza in un rumorosissimo bowling prima del volo di rientro verso il nord Italia.
Partecipanti: io, Bulgaro, Corvonero, Lezzenese e Rambo.

L'Etna sullo sfondo durante l'atterraggio a Catania.



Nella Valle dei Templi, Agrigento.

















Nei giardini della Kolymbetra, un'oasi di pace vicino agli scempi di Agrigento ben visibili sullo sfondo.





L'indomani mattina, lungo la strada che porta a Piano Provenzana. A 1800 m quasi 2 metri di neve.



Alcune piante probabilmente bruciate durante l'eruzione del 2002



Scialpinisti sui pendii del vulcano.



Osservati dall'Etna.



E dalla luna....



Scialpinisti incorniciati.



Nei pressi della vetta.



Scialpinista solitario sul bordo del cratere centrale.



Atmosfera dantesca in cima al cratere di NE.



In cima all'Etna 3340 m.






Si torna a valle.



Mentre molti altri salgono ancora....



Inghiottiti dalle nubi.



Nnei paesi attorno all'Etna è facile incontrare questi cartelli stradali....



Il fiumetto da guadare per raggiungere il nostro bed and breakfast di Giardini Naxos.



Taormina e L'etna al tramonto.



Santuario Madonna della Rocca e Taormina.





Tra le via di Castelmola, uno dei borghi piu belli d'Italia.





La piazza principale di Taormina.



L'incontro con le suore di Lambrugo.



Il teatro greco di Taormina.





Un terrazzo di Taormina.


Noto, capitale del barocco e Patrimonio Unesco.











Ex tonnara di Vendicari, sito di archeologia industriale ben conservato.







Le serre dei pomodori di Pachino.



Giuseppe, l'emblema della dura vita del contadino.


L'ultima modifica di grigna il Lun Mar 23, 2015 11:11 pm, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Nibi



Registrato: 16/02/07 04:14
Messaggi: 807
Residenza: Morbegno (SO)

MessaggioInviato: Lun Mar 23, 2015 10:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

belle Grigna! ottimo report Smile
sfrutto il tuo report per postare il mio video fatto nello stesso week end

https://youtu.be/Jt7QxSR1O0w
_________________
"io la Val Toate la giro come il Papa la Cappella Sistina" L.Bono, 15 gen 2012
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
LorenzOrobico



Registrato: 08/02/07 23:23
Messaggi: 9157
Residenza: Trescùr (BG)

MessaggioInviato: Lun Mar 23, 2015 10:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grandissimo Grigna, stupendo reportage !
_________________
Ascolta e dimentica, vedi e ricorda, fai e capisci.
Visita il mio blog
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Luca80



Registrato: 12/01/09 14:44
Messaggi: 110
Residenza: Lezzeno (Co)

MessaggioInviato: Lun Mar 23, 2015 10:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bellissimo week end e bellissimo report!!!! Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Vezz



Registrato: 23/11/08 22:05
Messaggi: 2159
Residenza: Segrate (MI) - 115 m s.l.m.

MessaggioInviato: Lun Mar 23, 2015 11:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bellissima la prima foto!
_________________
Le montagne da lontano paiono azzurre...
...solo avvicinandole puoi scoprire il loro vero colore.

Qualche mia foto
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
simon



Registrato: 17/04/07 17:37
Messaggi: 1606

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2015 1:21 am    Oggetto: Rispondi citando

Nibi ha scritto:
belle Grigna! ottimo report Smile
sfrutto il tuo report per postare il mio video fatto nello stesso week end

https://youtu.be/Jt7QxSR1O0w



il time lapse a 1:35 é impressionante!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Franz
Event manager


Registrato: 13/02/07 00:33
Messaggi: 9722
Residenza: Berg...scia...Verona

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2015 11:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Quest'anno è di gran moda.
Ho letto diversi report di salite all'Etna.
Alcuni dai tre versanti (Proenzana, Bove, Sapienza) nello stesso tour...
Però il vostro viaggio anche turistico secondo me ha dato un sapore più intenso al tutto! Bravi!!!!

Comunque sempre "duro" il vulcano!
Ormai son passati dieci anni, ma lo ricordo con nostaglia.
Era novembre e le condizioni di vento, freddo,...zolfo furono estreme.
Ma passeggiando sulla "terra calda" non avete bruciato gli scarponi? Wink
Io avevo fuso le stelline dei bastoncini!!!! Shocked
Con gli sci è una delle cosa da fare assolutamente.
Anche se ricordo ancora oggi il pendio di 4-500 metri fatto a salti nella cenere!
Tra l'altro da allora il cratere sommitale dovrebbe essere alquanto cambiato per via di esplosioni ed eruzioni... Anche la quota è molto relativa di anno in anno.
Vi ritrovate con il confronto?



grigna ha scritto:
Fin da dicembre si intuiva che l'inverno appena passato sarebbe stato più nevoso al sud Italia che sulle Alpi.

Dopo questa frase, ho ancora più la certezza che sei un pirla!!!! Twisted Evil Rolling Eyes
Sembri uno di quei quaquaraqua di ilmeteolaminkia.it Laughing
Strano che Ricky non abbia commentato...
Come si faranno a far le previsioni stagionali?????
grigna ha scritto:
facciamo tappa a Nicolosi a ritirare gli sci

Cioè? Non han volato con voi? Noleggiati?
grigna ha scritto:
Dopo una cena a base di verdure, ci corichiamo.

Il Rambo vi ha fottuti? Rolling Eyes Wink
A parte che lì anche le verdure son succulente...
grigna ha scritto:
Partecipanti: io, Bulgaro, Corvonero, Lezzenese e Rambo.

Appunto, non vi siete beccati con Nibi, Ale, Paglia, Aldo...
Nibi ha scritto:
belle Grigna! ottimo report Smile
sfrutto il tuo report per postare il mio video fatto nello stesso week end
https://youtu.be/Jt7QxSR1O0w

Strabel!
_________________
-Per me i fotoreports di Franz sono come i giornalini pornografici: non leggo il testo, guardo solo le foto. Quindi Franz, continua a postare i tuoi reports che altrimenti mi tocca riabbonarmi a "Le Ore" (un forumista di OTT)
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
fabiomaz



Registrato: 25/10/07 10:15
Messaggi: 3118
Residenza: Bergamo

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2015 11:43 am    Oggetto: Rispondi citando

MOLTO BELLO!
Anche il racconto, interessante, a parte la sboronata che ha segnalato anche il Franz.
Aldilà delle foto "turistiche", che sono un bel valore aggiunto che evidenzia i contrasti (dalle fioriture a 2 metri di neve...mia mal) mi sono piaciute molto le foto dell'Etna.
Sarà che sto leggendo qualcosa sulla composizione e notavo come hai usato le linee naturali.
Mi sono piaciute molto, più di tante altre del tuo sito, anche se siete OT, non trattandosi di alpi..
_________________
"TUTTO e' piu' facile delle Orobie" G.Valota
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fabrizio Righetti



Registrato: 13/02/07 16:03
Messaggi: 3763
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2015 8:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Caro Luca,
Mi unisco ai complimenti di tutti gli altri, veramente un report degno di questo nome.
Alcune foto molto belle.
Il vulcano secondo me è una vetta grignesca
Fabrizio
Top
Profilo Invia messaggio privato
grigna



Registrato: 09/02/07 11:21
Messaggi: 8493
Residenza: Mariano Comense (Co)

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2015 9:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Franz rispondo qua perché non riesco a fare il multiquote. A dicembre no ma a gennaio quando ho prenotato gia di sapeva come andava a finire sto inverno. Gli sci li hanno moleggiati con un bel risparmio. Nibi e company erano indipendenti da noi nemmeno sul vulcano li abbiam trovati.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
grigna



Registrato: 09/02/07 11:21
Messaggi: 8493
Residenza: Mariano Comense (Co)

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2015 9:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fabrizio Righetti ha scritto:
Caro Luca,
Mi unisco ai complimenti di tutti gli altri, veramente un report degno di questo nome.
Alcune foto molto belle.
Il vulcano secondo me è una vetta grignesca
Fabrizio
è una vetta supergrignesca ma non ha tanto sviluppo. Solo 18 km a/r
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
BiancoAtlas



Registrato: 10/12/11 15:54
Messaggi: 1116
Residenza: brembate

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2015 9:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

SUPER Shocked Very Happy davvero un bel viaggio .
certo le mie foto del Dades erano tecnicamente migliori Rolling Eyes Laughing
_________________
Andare in montagna con il g.p.s. è come fare sesso con una bambola gonfiabile
Top
Profilo Invia messaggio privato
calimero



Registrato: 06/10/09 15:27
Messaggi: 1246
Residenza: colle brianza

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2015 9:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bello.
tante immagini suggestive e di grande impatto.
personalmente mi piacciono tanto i due dettagli di Castelmola.
Esperienza che prima o poi mi piacerebbe vivere.
dovro' cominciare a guardare le webcam...
_________________
calimero
Top
Profilo Invia messaggio privato
Claudio2169



Registrato: 28/06/09 10:02
Messaggi: 516
Residenza: Casirate d'Adda

MessaggioInviato: Mer Mar 25, 2015 8:15 am    Oggetto: Rispondi citando

Che gran bel viaggio , piacerebbe anche a me un giorno arrivarci.
Prenderei l'occasione per salutare i miei parenti.

Le foto sono super !!
_________________
www.scenariorobici.it

Dalla cima di una Montagna il sole tramonta sempre dopo e sorge sempre prima......ecco perchè, nella vita, vale sempre la pena di "camminare" in salita !!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Stambek 1



Registrato: 13/01/09 21:16
Messaggi: 813

MessaggioInviato: Mer Mar 25, 2015 9:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Franz ha scritto:
Quest'anno è di gran moda.
Ho letto diversi report di salite all'Etna.
Alcuni dai tre versanti (Proenzana, Bove, Sapienza) nello stesso tour...
Però il vostro viaggio anche turistico secondo me ha dato un sapore più intenso al tutto! Bravi!!!!

Comunque sempre "duro" il vulcano!
Ormai son passati dieci anni, ma lo ricordo con nostaglia.
Era novembre e le condizioni di vento, freddo,...zolfo furono estreme.
Ma passeggiando sulla "terra calda" non avete bruciato gli scarponi? Wink
Io avevo fuso le stelline dei bastoncini!!!! Shocked
Con gli sci è una delle cosa da fare assolutamente.
Anche se ricordo ancora oggi il pendio di 4-500 metri fatto a salti nella cenere!
Tra l'altro da allora il cratere sommitale dovrebbe essere alquanto cambiato per via di esplosioni ed eruzioni... Anche la quota è molto relativa di anno in anno.
Vi ritrovate con il confronto?



grigna ha scritto:
Fin da dicembre si intuiva che l'inverno appena passato sarebbe stato più nevoso al sud Italia che sulle Alpi.

Dopo questa frase, ho ancora più la certezza che sei un pirla!!!! Twisted Evil Rolling Eyes
Sembri uno di quei quaquaraqua di ilmeteolaminkia.it Laughing
Strano che Ricky non abbia commentato...
Come si faranno a far le previsioni stagionali?????
grigna ha scritto:
facciamo tappa a Nicolosi a ritirare gli sci

Cioè? Non han volato con voi? Noleggiati?
grigna ha scritto:
Dopo una cena a base di verdure, ci corichiamo.

Il Rambo vi ha fottuti? Rolling Eyes Wink
A parte che lì anche le verdure son succulente...
grigna ha scritto:
Partecipanti: io, Bulgaro, Corvonero, Lezzenese e Rambo.

Appunto, non vi siete beccati con Nibi, Ale, Paglia, Aldo...
Nibi ha scritto:
belle Grigna! ottimo report Smile
sfrutto il tuo report per postare il mio video fatto nello stesso week end
https://youtu.be/Jt7QxSR1O0w

Strabel!


SARAI ANDATO HHHA PIANTARE LE PATATE ALLLL'ETNA............ Laughing Razz Very Happy
_________________
Stambek 1
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Dove siamo andati ! Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi







Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it



utenti collegati