Indice del forum
Road Event wk38 468x60
Home Gallery
Report
Itinerari
AlbumAlbum    FAQFAQ     CercaCerca     GruppiGruppi    RegistratiRegistrati     Lista utentiLista utenti   ProfiloProfilo     Messaggi privatiMessaggi privati     Log inLog in  
Monviso - Cresta Est
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Dove siamo andati !
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
furbo



Registrato: 17/03/07 19:23
Messaggi: 4145
Residenza: milano

MessaggioInviato: Lun Set 23, 2013 11:17 pm    Oggetto: Monviso - Cresta Est Rispondi citando

Nelle giornate terse lo si vede a centinaia di chilometri di distanza, là in fondo che domina la pianura padana. Non ha rivali nel suo intorno. E’ sempre stato un sogno, un simbolo, una montagna inarrivabile… In effetti non ci ho mai pensato neanche più di tanto da quanto mi sembrava lontano.

Ricordavo con timore e rispetto un report del Gian54 di qualche anno fa, i suoi tempi di salita e discesa erano un monito. Non sfidarlo, ha sussurrato la vocina per alcuni anni, non è roba da prendere sottogamba.

In effetti non lo è ma mai dire mai ed è bastato cogliere la palla al balzo nel momento, mio, di massima forma e salire sulla prima carrozza diretta al Pian del Re. Capotreno Fedora l’inossidabile!!!

Due numeri per inquadrare la gita: 2000 metri complessivi di dislivello, 9 ore di salita e 6.5 di discesa (dalle 4.00 alle 19.30), comprese alcune soste, un piccolo inconveniente dovuti a sassi volanti proprio sulla linea di partenza ed un pochino di traffico nella parte alta. Nel complesso mai una gita mi ha portato così vicino allo sfinimento fisico.

La salita dalla cresta est non è difficile ma neanche banale si fa tranquillamente slegati tranne qualche breve saltino di 15/20 metri dove conviene legarsi, più che altro per l'esposizione. La discesa dalla normale fino al bivacco seppur più facile, considerata la stanchezza è paragonabile alla salita come impegno. Poi c'è la ferrata, ben protetta ma verticale. Poi mancano solo 2 ore.... Il pericolo più grosso son le pietre, Ci sono punti in cui si muove tutto anche se poi in realtà la cresta è discretamente pulita.

... e così il Monviso da oggi mi piace chiamarlo “il bestione”

Bon, detto questo posto qualche foto...

Alba ai piedi della cresta Est


Pronti via ed ancora sul ghiaione un sasso volante colpisce la fedora su un braccio. Un attimo di pausa e poi via...




zamma in azione


Una super fedora anche sulla roccia


sopra il mondo...


cresta


Ivan al guinzaglio della fedora, dopo il tiro di IV io e zamma siam scesi con gli addominali devastati dal ridere Laughing Laughing Laughing

Pare che nella notte papa francesco lo abbia chiamato di persona per chiedergli il significato di certe esclamazioni in bergamasco stretto Rolling Eyes Rolling Eyes Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked



vista dalla cresta est verso la normale, ambiente severo


si sale per lunghi tratti camminando


...e qualche breve tratto arrampicando


fedora sul passo "duro". Il famoso passo denominato..... TIRAAAAAAAAAAAAAAAAAA Laughing


Per tutta la salita siam stati dietro ad una cordata di due ragazzi ed una ragazza. Giunti in vetta la sorpresa, i due si buttano giù col parapendio lasciando la ragazza in vetta. Io le faccio "ma ti han lasciata qui da sola?" "Eh si, ma ormai sono abituata settimana scorsa mi han mollata sul Dom des mischabel" Shocked Shocked


Tutto il giorno col cielo terso ed il mare di nubi sotto


alè




Dopo un breve pausa si parte per la discesa, nessuno vuole crederci ma la relazione del gian parla di 5 ore e qui nessuno cammina come il gian Confused






è come se non cambiasse mai niente, cammini due ore, ti giri e sei sempre li....


fino a sera...


dicono che l'appetito vien mangiando, in questo momento credo che la sensazione di nausea sia la prevalente però...


solo la vista della macchina fa tornare il sorriso, siamo in marcia da 15 ore


ciao bestione!!



nel caso qualcuno si annoti questa gita nella lista delle cose da fare "in giornata" si annoti in grassetto anche questa parola.... DEVASTANTE

Devastante nel senso che un Pizzo Coca per ex. in confronto è una pascolata... tanto per intenderci Rolling Eyes Wink
_________________
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
leo



Registrato: 25/02/08 21:43
Messaggi: 6823
Residenza: 3gasio

MessaggioInviato: Lun Set 23, 2013 11:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Strano che voi non avete scelto una gitarella tranquilla Cool
_________________
“quello che facciamo non viene mai compreso, ma sempre e soltanto apprezzato o disprezzato.”
Top
Profilo Invia messaggio privato
rediquadri



Registrato: 29/08/10 09:53
Messaggi: 3001
Residenza: Vipiteno/Sterzing (BZ)

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 7:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Intanto grandissimi complimenti a tutti! Wink
Ma non c'è un rifugio in cui poter spezzare questa torata devastante Question
_________________
"Go hard or go home" (Jake la Furia)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Franz
Event manager


Registrato: 13/02/07 00:33
Messaggi: 9722
Residenza: Berg...scia...Verona

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 8:19 am    Oggetto: Re: Monviso - Cresta Est Rispondi citando

furbo ha scritto:
... e così il Monviso da oggi mi piace chiamarlo “il bestione”

Pensa...anche la mia prima didascalia per la salita con Warta del 2008 cita la stessa parola Rolling Eyes
http://www.on-ice.it/onice/viewtopic.php?t=3311
rediquadri ha scritto:
Ma non c'è un rifugio in cui poter spezzare questa torata devastante Question

Certo certo e si sta pure bene. Tuttavia non è tanto lontano, un paio d'ore per 600m
Noi vi avevam dormito anche al ritorno Mr. Green
anche perchè da lì saremmo partiti per Ailefroide e Barre des Ecrins...

...sai, ma a loro piace il mordi&fuggi...a noi CI piace godercela!!!!
_________________
-Per me i fotoreports di Franz sono come i giornalini pornografici: non leggo il testo, guardo solo le foto. Quindi Franz, continua a postare i tuoi reports che altrimenti mi tocca riabbonarmi a "Le Ore" (un forumista di OTT)
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
matteo81



Registrato: 28/12/10 09:23
Messaggi: 1222
Residenza: Cesano Maderno (MB)

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 9:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Bella salita Furbo, bravi e bella compagnia; apprezzo molto le foto di voi sereni in discesa, vuol dire che ve la siete goduta.

Ma le scritte sui messi col nome e la data? dai che roba ahahahah come i ragazzini Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
rediquadri



Registrato: 29/08/10 09:53
Messaggi: 3001
Residenza: Vipiteno/Sterzing (BZ)

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 9:26 am    Oggetto: Re: Monviso - Cresta Est Rispondi citando

Franz ha scritto:
rediquadri ha scritto:
Ma non c'è un rifugio in cui poter spezzare questa torata devastante Question

Certo certo e si sta pure bene. Tuttavia non è tanto lontano, un paio d'ore per 600m
Noi vi avevam dormito anche al ritorno Mr. Green
anche perchè da lì saremmo partiti per Ailefroide e Barre des Ecrins...

...sai, ma a loro piace il mordi&fuggi...a noi CI piace godercela!!!!


Beh, cmq poter riposare un po' è, se si può fare, meglio, anche se è dopo solo 600 metri un po' spezza!
Poi per dislivelli duri io sono costretto a spezzare il giro al rifugio Embarassed ma questo è perché sono scarso io Wink
_________________
"Go hard or go home" (Jake la Furia)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Vezz



Registrato: 23/11/08 22:05
Messaggi: 2159
Residenza: Segrate (MI) - 115 m s.l.m.

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 9:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Complimentoni!
A me è bastata la normale in due giorni.

Tra l'altro è stata una delle salite che mi ha deluso di più in assoluto, ma ammirando le tue foto (splendide, hai cambiato mezzo?) sono convinto di aver toppato io gita.
Se mai troverò la forza di tornare proverò per questa cresta.

Che bella alba che hai immortalato.
_________________
Le montagne da lontano paiono azzurre...
...solo avvicinandole puoi scoprire il loro vero colore.

Qualche mia foto
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fedora



Registrato: 13/02/07 16:03
Messaggi: 1297
Residenza: Alzano Lombardo (BG)

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 10:41 am    Oggetto: Re: Monviso - Cresta Est Rispondi citando

furbo ha scritto:
Ricordavo con timore e rispetto un report del Gian54 di qualche anno fa, i suoi tempi di salita e discesa erano un monito. Non sfidarlo, ha sussurrato la vocina per alcuni anni, non è roba da prendere sottogamba.


I tempi del Gian sono la cosa che più temevamo... Confused

furbo ha scritto:
Nel complesso mai una gita mi ha portato così vicino allo sfinimento fisico.

Io ricordo solo il mio spigolo nord del Badile dell'anno scorso. Sono arrivata alla fine in condizioni molto più critiche...

furbo ha scritto:
Pronti via ed ancora sul ghiaione un sasso volante colpisce la fedora su un braccio. Un attimo di pausa e poi via...


Nei primi 10 minuti ho temuto davvero di non poter proseguire... Ma sarei arrivata cmq in cima, visto che oggi il motto era "TIRAAAAA"!!!!! Very Happy

furbo ha scritto:
Ivan al guinzaglio della fedora, dopo il tiro di IV io e zamma siam scesi con gli addominali devastati dal ridere Laughing Laughing Laughing
Pare che nella notte papa francesco lo abbia chiamato di persona per chiedergli il significato di certe esclamazioni in bergamasco stretto Rolling Eyes Rolling Eyes Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked


Beh, "al guinzaglio"... Diciamo che ho avuto un po' più da fare di te... Rolling Eyes
E cmq Furbo, te non eri abituato a questi... "accipicchia e acciderbolina" da parte di Ivan. Io e Zamma sì! Però credo che non ti sei mai divertito così tanto in uscita da un bel passaggio di IV°!! Rolling Eyes

furbo ha scritto:
fedora sul passo "duro". Il famoso passo denominato..... TIRAAAAAAAAAAAAAAAAAA Laughing


Questo ti è anche particolarmente piaciuto perché, gentilmente, ti sei offerto di aiutare la ragazza a salire, catapultandoti sotto di lei per spingerla un po' in su... Rolling Eyes Wink

furbo ha scritto:
Dopo un breve pausa si parte per la discesa, nessuno vuole crederci ma la relazione del gian parla di 5 ore e qui nessuno cammina come il gian Confused

Quindi se noi ce ne abbiamo messe 6, soste comprese, siamo stati dei marziani! Shocked Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Fedora



Registrato: 13/02/07 16:03
Messaggi: 1297
Residenza: Alzano Lombardo (BG)

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 10:52 am    Oggetto: Rispondi citando

rediquadri ha scritto:
Intanto grandissimi complimenti a tutti! Wink
Ma non c'è un rifugio in cui poter spezzare questa torata devastante Question


A parte che il rifugio era pieno, ovviamente. E cmq avevamo anche qualche problema a partire presto, il sabato. Infatti siamo partiti da BG alle 16,30. Poi c'è pure stato qualche imprevisto che Furbo non ha raccontato. A Milano l'auto di Zamma dà dei segnali preoccupanti... Così carichiamo Furbo, torniamo a BG a prendere la nostra macchina (mia e di Ivan) e ripartiamo con la nostra, all'alba delle 18,15! Arriviamo a Pian del Re alle 22, dopo una sosta per la cena in autostrada e... subito a nanna! Wink
Diciamo che la nostra avventura non era partita molto bene... Rolling Eyes

Vezz ha scritto:
Complimentoni!
A me è bastata la normale in due giorni.
Tra l'altro è stata una delle salite che mi ha deluso di più in assoluto, ma ammirando le tue foto (splendide, hai cambiato mezzo?) sono convinto di aver toppato io gita.
Se mai troverò la forza di tornare proverò per questa cresta.
Che bella alba che hai immortalato.


Nei tratti più impegnativi della cresta pensavo di aver toppato io, invece, la scelta del percorso, forse un po’ troppo impegnativo tecnicamente per Ivan (anche se davvero i passaggi “difficili” erano solo 2 o 3). Ma scendendo dalla normale, sia io che Ivan eravamo concordi sul fatto che invece abbiamo fatto bene a salire dalla est. Fino a più di metà si è divertito pure lui!
Cmq ci vuole una gran forza d’animo per tornarci. Prova magari a sentire Furbo se gli va di rifarla, così ti fa da guida sulla cresta est. Mi sembrava disposto a ripeterla, talmente gli è piaciuta. Certo, magari non quest'anno... Cool Cool Cool
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
LorenzOrobico



Registrato: 08/02/07 23:23
Messaggi: 9157
Residenza: Trescùr (BG)

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 12:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bello !
Prima o poi ci si dovrà andare...
_________________
Ascolta e dimentica, vedi e ricorda, fai e capisci.
Visita il mio blog
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
lupin-3



Registrato: 13/02/07 23:58
Messaggi: 3644

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 1:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bravi!!!!

Belle foto furbo,complimenti Wink Exclamation
_________________
http://www.asbbi.it/
Top
Profilo Invia messaggio privato
gianbo



Registrato: 18/03/12 19:47
Messaggi: 154
Residenza: Brianza

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 2:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ah, il Monviso!
Io lo feci dalla normale una ventina di anni fa e me lo ricordo come una tirata micidiale. Della serie che, una volta scesi, dici: "mai più!".

Bravi, comunque!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fedora



Registrato: 13/02/07 16:03
Messaggi: 1297
Residenza: Alzano Lombardo (BG)

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 9:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Come al solito, Furbo sa far capire bene come è andata la nostra gita, le emozioni provate, le cose positive e quelle meno positive. Sia durante la salita lungo la cresta ma soprattutto durante l’eterna discesa, spesso ci è venuto il dubbio che l’altimetro si fosse bloccato... Confused Con il termine “bestione” si riassume un po’ questa... scampagnata, che al ritorno quasi notturno al parcheggio ti fa dire “Non ci torno più!”; ma poi, con calma, rifletti e programmi un’altra gita simile a questa appena fatta, per vivere le stesse emozioni e l’indescrivibile soddisfazione per averla portata a termine. Ma forse il più soddisfatto è stato proprio Ivan, che nonostante qualche “incertezza” in 3 o 4 passaggi piuttosto impegnativi per le sue capacità arrampicatorie e qualche... leggerissima imprecazione, porta a termine questa cavalcata alla grande, e festeggia il suo compleanno regalandosi un bel... bestione. Aggiungo anch’io qualche foto:

Ci portiamo un po’ più sopra dell’attacco (cengia sassosa in basso a dx), che invece si trova qualche decina di metri più sotto, giusto in tempo per beccarmi un bel sasso sul braccio...


Siamo sempre dietro la cordata dei 2 ragazzi che “abbandonano” la ragazza in vetta per scendere col parapendio


Ivan




Finestra


Una cordata in discesa dal torrione S. Robert (l’unica che l’ha salito), che però hanno poi confessato di averlo salito... per errore!


Sul filo di cresta


Ci spostiamo per qualche metro sul versante nord, e qui perdiamo una bella mezz’oretta per intasamento...


Bel passaggio


Il tratto più impegnativo (IV°): si sale appoggiando un piede sulla placca di sx e l’altro su quella di dx, più gradinata. Poi in spaccata si passa a sx




Finalmente!


Il gruppo in vetta


E poi l’eterna discesa dalla normale


Il passo delle Sagnette non sembra poi così lontano... non sembra...


Che fatica questa breve salita al passo... Ma ancora non sappiamo che poi ci aspettano le catene per scendere dall’altra parte


Il rifugio Sella pare un miraggio... E questa leggera salita ci sembra ripidissima, come quella oltre il rifugio, a sx, verso il Colle di Viso...


Dal rifugio si vede benissimo la cresta di salita; la vetta però è più dietro, un po’ nascosta dal torrione


L’ultimo dei tanti laghi che abbiamo visto in tutta la giornata: il Lago Fiorenza, ormai a soli 10 minuti dall’auto


Foto d’obbligo


Alle 20,30 ripartiamo per il ritorno a casa, di nuovo al buio come all'andata la sera prima. Certo non possiamo dire se la Valle del Po sia bella o meno, avendola percorsa in auto sempre al buio! Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Claudio2169



Registrato: 28/06/09 10:02
Messaggi: 516
Residenza: Casirate d'Adda

MessaggioInviato: Mer Set 25, 2013 6:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Bella salita e il Moviso era in progetto x quest'anno ma mi sa che dovra ancora aspettare di vedere in cima un orobico. Wink
_________________
www.scenariorobici.it

Dalla cima di una Montagna il sole tramonta sempre dopo e sorge sempre prima......ecco perchè, nella vita, vale sempre la pena di "camminare" in salita !!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
rediquadri



Registrato: 29/08/10 09:53
Messaggi: 3001
Residenza: Vipiteno/Sterzing (BZ)

MessaggioInviato: Mer Set 25, 2013 7:51 am    Oggetto: Rispondi citando

Ma la normale che difficoltà ha? Perché dalle relazioni ho trovato un po' di tutto, in alcune sembra la nord dell'Eiger, in altre una salita eterna per sentiero e roccette, si rimane nell'ambito dell'EE - F o serve attrezzatura e capacità da alpinismo?

Grazie!
_________________
"Go hard or go home" (Jake la Furia)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Dove siamo andati ! Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi







Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it



utenti collegati