Indice del forum
Road Event wk38 468x60
Home Gallery
Report
Itinerari
AlbumAlbum    FAQFAQ     CercaCerca     GruppiGruppi    RegistratiRegistrati     Lista utentiLista utenti   ProfiloProfilo     Messaggi privatiMessaggi privati     Log inLog in  
Valli selvagge e cime impronunciabili: Aouille Tseuque

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Dove siamo andati !
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Domonice
Site Admin


Registrato: 08/02/07 23:39
Messaggi: 10651
Residenza: Franciacorta

MessaggioInviato: Dom Apr 14, 2019 9:36 pm    Oggetto: Valli selvagge e cime impronunciabili: Aouille Tseuque Rispondi citando

Quando Lorenz venerdi ha buttato nella chat questa cima (a me sconosciuta) nuova per tutti, Olivier ha fatto un commento che mi ha dato da pensare tutto il pomeriggio. Sapendo che ormai il tiro è sempre molto in alto e considerata la stanchezza cumulata nella settimana temevo per il buon fine della (mia) gita. Ad amplificare le titubanze la presenza certa del fuoriclasse del Dream Team Silvio che ormai vedo solo nelle gite clou di fine stagione. Ma l'alternativa era inesistente, non contemplata. Così punto la sveglia pensando che in ogni caso sarà una bella giornata, anche eventualmente senza cima.

Questo il report tecnico http://www.on-ice.it/onice/onice_view_report.php?type=1&id=21862

Partiamo spalleggiando gli sci con le comode scarpette da trail, sulla bellissima strada che a tornanti si alza velocemente verso la Combe de Gran Chamen. Appena arrivati al pianoro delle Baite Chamen fa comparsa la neve, subito in quantità da cambio assetto. Quindi scarponi e sci ai piedi e via. Il sole è ancora nascosto dietro le alte montagne della valle, la temperatura tutt'altro che primaverile e la neve perfettamente rigelata. Si prosegue velocemente nel vallone. Fino a quando si stacca verso ovest una valletta che porta verso il Col d'Otemma che dapprima dolcemente ma via via sempre più ripido, ci costringe all'uso dei rampanti





Proprio quando il pendio spiana si è al cospetto dello sbarramento roccioso posto sotto il colle. Visto da qui pare davvero MOLTO problematico salirlo







Arriviamo alla base dell'esigua lingua di neve e ghiaccio che permette di salire tra le rocce della bastionata e guidati da Lorenz prendiamo a salire con piccozza e ramponi





La pendenza aumenta e con essa l'esposizione. Ad un breve ma insidiosissimo traverso su buon ghiaccio molto esposto fa seguito un ripido rigonfiamento a 50/55 gradi che adduce ad una zona più tranquilla. La traccia di Lorenzo è come sempre eccellente. Dopo 1400 metri di salita giungiamo finalmente al sole
Olivier osserva la spada di Damocle che pende sopra Giacomo !!!





Giordi in uscita al Col d'Otemma





Messo piede sul versante nord ricalziamo gli sci e saliamo il ripido pendio (40°) che, al cospetto del maestoso Ghiacciaio d'Otemma, porta direttamente in vetta





Ghiacciaio d'Otemma e Pigne d'Arolla dalla vetta





Maestoso Gran Combin





In cima la temperatura è decisamente rigida e ci costringe ad una sosta ridotta. Sappiamo tra l'altro che ridiscendere con piccozza e ramponi dal Col d'Otemma ci impegnerà quindi...
Lorenz in action





Giunti al colle nuovo cambio d'assetto e giù con estrema attenzione
Silvio in action





Fuori dal tratto più ripido ed esposto, ma ancora sotto il tiro della Spada Smile





Rimessi gli sci ci godiamo una discesa su neve perfettamente primaverile, trasformata e liscia, in un ambiente severo e mozzafiato









Raggiungiamo molto velocemente, entusiasti, il termine della Comba propio dove avevamo lasciato le scarpette. Nuovo cambio d'assetto e non rimane che rilassarsi chiacchierando sulla bella strada che nel giro di poco, comodamente, ci riporterà alle auto e alla solita meritata, multietnica ed alcoolica merenda !! Smile
Alla prossima Wink
_________________
www.on-ice.it
- i limiti sono nella tua testa -
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Arno



Registrato: 23/11/07 21:04
Messaggi: 970
Residenza: Milano - Sorafurcia

MessaggioInviato: Dom Apr 14, 2019 9:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Che bello scoprire nuovi posti, anche se solo guardando questi report.
Very Happy Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
LorenzOrobico



Registrato: 08/02/07 23:23
Messaggi: 9151
Residenza: Trescùr (BG)

MessaggioInviato: Mar Apr 16, 2019 9:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Una volta puntata la sveglia il più è fatto...
Proprio una bella giornata !!
_________________
Ascolta e dimentica, vedi e ricorda, fai e capisci.
Visita il mio blog
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Dove siamo andati ! Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi







Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it



utenti collegati