Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Marmolada 3342 in velocità, 17/07/2010
Inserisci report
Onicer  oscarrampica   
Regione  Trentino Alto Adige
Partenza  Passo Fedaia  (2000 m)
Quota attacco  2700 m
Quota arrivo  3342 m
Dislivello della via  750 m
Difficoltà  PD- ( pendenza 30° / II in roccia )
Esposizione in salita Nord
Rifugio di appoggio  pian dei Fiacconi Punta Penia
Attrezzatura consigliata  ramponi e picca(oggi non usati)
Itinerari collegati  nessuno
Rischio valanghe  1 - Debole
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Tre giorni dopo la gita al Vernale con Robi Cristiani e Daniele decidiamo di evadere dal gruppo per fare una puntata veloce alla Marmolada. Saliamo in auto fino al dal Passo Fedaia ad una quota di 2054 metri, raggiunto da Canazei. Attraversiamo la diga del lago Fedaia e poi parcheggiamo in uno dei parcheggi dove si può lasciare la macchina. Partiamo alle 11 e seguendo il facile e roccioso a scalette sentiero 606, in poco più di 1 h ci portiamo al rifugio Pian dei Fiacconi a 2626 metri s.l.m. Situato ai piedi del ghiacciaio e anche se anno dopo anno, a causa del riscaldamento globale, lo si può ammirare ancora da vicino. Alle 12.10 senza neppure calzare i ramponi visto lo stato della neve sfondoso, partiamo decisi per affrontare il ghiacciaio(oggi nevaio). La traccia devia all’inizio verso sx e poi con un grande semicerchio torna a dx per evitare le parti di ghiaccio vivo grigio e duro. Troviamo pochissimi crepacci aperti e saliamo veloci e leggeri in scarponcini loro e in scarpette basse io. Dani paga un poco il ritmo mio e del grande Roberto e ci ricompattiamo all’inizio del canale roccioso attrezzato che permette di accedere alla fascia nevosa sommitale. Risaliamo il lungo canale roccioso per rocce di I e II- verso destra per circa 200 m e poi usciamo sulla cresta presso un forcellino e a sinistra rimane solo da risalire la gobba nevosa (Schen de Mul) che anc’essa in condizioni ottimali, ci deposita in cima alle 13.40. Incredibile salita in velocità fatta in scarpette pantaloncini e maglietta senza maniche. La giornata è calda ma piena di nubi di calore che rendono il panorama poco visibile e limpido e così dopo la foto alla croce scendiamo per quella che oggi è sembrata più una passeggiata che una scalata. Ad attenderci al Pian dei Fiacconi dove arriviamo alle 14.30(abbiamo corso un poco in discesa) c’è Paolo con cui festeggiamo la nostra piccola impresa. Poi tranquillamente, scendiamo verso il passo. Dal Pian dei Fiacconi siamo saliti e scesi dalla Marmolada in 2 ore e mezzo!( e con Robi e Daniele non allenatissimi). Bravi, veramente complimenti.
Foto 1 noi in cima Foto 2 gli eroi al ritorno Foto 3 io e Chris Sharma incontrato qualche tempo prima
Report visto  2172 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport