Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Breithorn... 6x4000 (traversata), 25/07/2004
Inserisci report
Onicer  Domonice   
Regione  Valle d'Aosta
Partenza  Rifugio delle guide della Val d'Ayas  (3430 m)
Quota attacco  4000 m
Quota arrivo  4165 m
Dislivello della via  400 m
Difficoltà  AD+ ( pendenza 45┬░ / IV- in roccia )
Esposizione in salita Est
Rifugio di appoggio  Rifugio delle guide della Val d'Ayas
Attrezzatura consigliata  Da alpinismo, qualche dado e friend medio-piccoli e fettucce
Itinerari collegati  nessuno
Rischio valanghe  1 - Debole
Condizioni  Eccellenti
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento Dopo anni la mitica Biancograt deve cedere il trono di regina delle creste. E si, perchŔ questa magnifica traversata di 2700 metri sulla cresta di confine, sempre oltre i 4000 metri, le succede a pieno titolo! Alla partenza dalla Testa Grigia sconfortati dal tempo e dalle infauste previsioni del gestore, a capo chino risaliamo demoralizzati al Breithorn Occ. nella nebbia pi¨ fitta, quanto meno per non perdere il prezzo del biglietto... In discesa, al Colle del Breithorn un effimera schiarita di un nanosecondo ci convince ad affrontare la traversata verso il Bivacco Rossi e Volante, nostro punto d'appoggio prefissato. Purtroppo, dopo ore di inutili ricerche "al buio" dobbiamo arrenderci e ripiegare verso il Lambronecca, dove giungiamo sul fare della sera. La mattina partiamo per primi e di buon passo, in meno di due ore, raggiungiamo la sommitÓ della Roccia Nera. Il tempo Ŕ bello, decidiamo di affrontare la traversata. Pericoli oggettivi pochissimi, roccia solida come non capita mai in quota e neve cementata dal rigelo notturno... cosa chiedere di pi¨? Le relazioni su questa traversata sono piuttosto schematiche, tralasciando particolari come corde doppie nel vuoto e singoli passaggi rocciosi in cresta affilatissima ed esposta al vuoto su entrambi i versanti...per il resto, se avete un compagno affiatato, riuscirete a fare tutto in conserva, escluso il primo gendarme del Breit Centr di roccia solidissima di IV (aggirabile sulla sx, III) e un tiro di 40 m sul secondo gendarme in un camino di III+, raggiungendo per la seconda volta in due giorni la sommitÓ del Breit Occ. in 7 ore. partecipanti: Dario, Rob, Andrea, Dome
Report visto  2130 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport