Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   BOURCET SPERONE DEL BENVENUTO via CINQUE LUNGHI ANNI, 26/10/2023
Inserisci report
Onicer  garaca   
Regione  Piemonte
Partenza  Roure TO (760m)
Quota attacco  830 m
Quota arrivo  1150 m
Dislivello  350 m
Difficoltà  TD- / 6a+ ( 5c obbl. )
Esposizione  Sud-Est
Rifugio di appoggio  nessuno
Attrezzatura consigliata  N.d.A. - corde da 60 per la doppia. 14 rinvii .
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Buono
Commento Avvicinamento:
Risalendo il Vallone di Bourcet, dopo circa 10 minuti si passa vicino ad un grande castagno con delle sculture in legno che si trova sul margine destro della strada.
In corrispondenza di questo castagno, risalire la scarpata a fianco della strada, scendere verso destra lungo una sterrata per una ventina di metri, svoltare a sinistra, e poi risalire verso destra una pietraia raggiungendo in pochi minuti l’attacco delle vie (segni blu “Via Belvedere”, segni rossi “cinque lunghi anni”).

DESCRIZIONE:
• L1 = 18m 6a+
• L2 = 22m 6a+
• L3 = 18m 4c
• L3 bis = 12m trasferimento
• L4 = 16m 5c
• L5 = 35 m 5b
• L6 = 30m 5c
• L7 = 35m 4a
• L8 = 25m Trasferimento.
• L9 = 30m 5b+
• L10 = 25m 5c
• L11 = 20m 6a+
• L12 = 18m 5b
• L13 = 25m 4a Traverso in cresta
• L14 = 25m 2 Segue la cresta , fine via.
DISCESA
Dal colletto scendere a sinistra (targhetta indicatrice) seguendo la corda bianca di servizio, che porta ad una sosta con anello di calata da cui si effettua una doppia da 50/55 metri su una placca compatta e liscia.
(sulla placca alla data di oggi c'è una fissa ?)
Si raggiunge così il canale da cui si scende a piedi per traccia fino all’attacco; tacche di vernice rossa e ometti (15 min. circa).

GIUDIZIO PERSONALE:
Per la tipologia dello sperone, gli apritori hanno fatto un “lavorone”, regalandoci un’ arrampicata divertente anche se discontinua e con qualche trasferimento.
Attenzione che su L11 dopo il terzo spit, una buona presa muove un poco.
Roccia buona e spittatura da falesia assicurano super sicurezza anche in alcuni passaggi non banali.
Ottimamente segnata anche la discesa.
Con il grande amico Max.



Report visto  3370 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport