Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Monte Sodadura , 22/01/2023
Inserisci report
Onicer  Pierpaolo   
Gita  Monte Sodadura
Regione  Lombardia
Partenza  Pizzino (BG)  (1050 m)
Quota arrivo  2010 m
Dislivello  1000 m
Difficoltà  EE
Rifugio di appoggio  Rifugio Nicola
Attrezzatura consigliata  Normale da escursionismo + ramponi
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Discrete
Valutazione itinerario  Buono
Commento La bella giornata e il desiderio di spazi aperti ci portano oggi in quel di Pizzino, alla volta dei Piani di Artavaggio e del Monte Sodadura.
Preso il ticket a Pizzino (2 euro), parcheggiamo poco sotto la deviazione su strada che porta ad Artavaggio.
Percorsa nel primo tratto la strada, poco prima di una curva a U prendiamo sulla destra una stradina secondaria che si stacca da quella principale, che pur essendo priva di indicazioni permette di accorciare non poco il tragitto e di arrivare in meno tempo ad Artavaggio, passando da un paio di baitelle.
Arrivati sotto la cresta sud ovest del Sodadura e vedendo un certo via vai di persone, ci facciamo tentare dall’idea di salire da questa via nonostante abbiamo solamente i ramponcini con noi.
Decidiamo così di tentare e ci avviamo quindi sulla cresta, che nella prima parte è larga e priva di difficoltà. Arrivati sotto una piccola bastonata rocciosa superiamo un brevissimo salto, trovandoci nell’ultimo tratto un po’ più esposto che conduce in vetta. I ramponcini non sono il massimo, ma sono comunque sufficienti a darci sicurezza.
Arriviamo così sulla bella e panoramica vetta, e dopo una breve pausa scendiamo dalla via normale, sempre con cautela, che conduce al Rifugio Nicola.
Arrivati al Rifugio, il resto della discesa è una lunga ma piacevole camminata fino a Pizzino, seguendo integralmente la strada principale.

Foto 1: sulla cresta sud ovest
Foto 2: in cima
Foto 3: la via normale in discesa
Report visto  2238 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport