Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Monte Brealone , 03/10/2021
Inserisci report
Onicer  Pierpaolo   
Gita  Monte Brealone
Regione  Lombardia
Partenza  Bagolino loc. Gaver (BS)  (1485 m)
Quota arrivo  2265 m
Dislivello  810 m
Difficoltà  E
Rifugio di appoggio  Bivacco Passo Bruffione
Attrezzatura consigliata  Normale da escursionismo
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Discreto
Commento Altra domenica uggiosa e altra ricerca di escursioni dove prendere meno pioggia possibile. Dalle mappe, sembrerebbe che spostandosi verso i settori orientali lombardi dovremmo prendere poca poggia, ma così purtroppo non sarà. Ad ogni modo, la meta prescelta di oggi è il Monte Brealone, cima secondaria in zona Gaver, non distante dal Cornone di Blumone.
Lasciata l’auto poco sotto l’albergo Blumon Break e attraversato il fiume Caffaro tramite un ponte, prendiamo la strada sterrata / sentiero Antonioli che gradualmente ci porta in località Vendolaro di Bruffione.
Da qui, seguiamo il sentiero 413, che porta dapprima ai Laghi di Bruffione e dopodiché sale più deciso verso il Passo Brealone.
Le condizioni meteo sempre più piovose, nebbiose e ventose rendono difficile la salita, nonostante l’escursione non sia in sé complicata. Abbandoniamo perciò il progetto di andare in cima seguendo la cresta, ma seguiamo il più comodo sentiero 413 Var che transita poco sotto.
Giunti a una disastrata panchina, abbandoniamo il sentiero verso destra per puntare direttamente alla vetta del Monte Brealone tramite pendio erboso. Viste le condizioni, sostiamo ben poco in vetta e giriamo i tacchi per tornare sul sentiero.
Lo seguiamo fino al Passo Bruffione dove è posto l’omonimo Bivacco, provvidenziale oggi per rifocillarci.
Lasciato il bivacco, seguiamo il sentiero / strada 414 che conduce alla Malga Bruffione di Mezzo.
Superata anche la malga, continuiamo sempre sulla strada fino ad arrivare nuovamente alla località Vendolaro, chiudendo perciò l’anello.
Per tornare, non ci resta che ripercorrere il sentiero Antonioli.
Complice la nebbia, abbiamo visto ben poco. La zona, però, merita molto e torneremo, con condizioni migliori, per fare altre escursioni nelle vicinanze.

Foto 1: zona Laghi di Bruffione
Foto 2: vetta
Foto 3: al Passo di Bruffione
Report visto  345 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport