Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Monte Giordano, 06/10/2021
Inserisci report
Onicer  Federico   
Gita  Monte Giordano
Regione  Piemonte
Partenza  Strada stale del Colle Maddalena  (1450 m)
Quota arrivo  2766 m
Dislivello  1450 m
Difficoltà  EE
Rifugio di appoggio  Nessuno
Attrezzatura consigliata  Normale. Oggi sarebbero stati utili i ramponi
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Buono
Commento Accesso auto
Si sale per la valle Stura lungo la statale del Colle della Maddalena.
Dopo Pontebernardo e dopo i due tornanti dopo le gallerie delle barricate parte il sentiero GTA.
Si sale sulla destra idro del Vallone del Servagno raggiungendo la Fraz. Serre (1500 m sl.m.). Oltre a Serre il sentiero continua a salire fino a circa 1800 da dove inizia ad attraversare sempre rimanendo in dx idro.
Si prosegue per il sentiero GTA fino a circa 2100 da dove si segue il sentiero non segnato ma evidente e con omini sale sotto il versante sud del Monte Servagno.
L’ultimo tratto che conduce al Colle del Servagno taglia un versante ripido e friabile.
Attenzione quindi in caso di ghiaccio o terreno duro come oggi.Arriviamo al Colle di Servagno (2588 m) che mette in collegamento la Valle Stura e la Valle Maira.
Dal Colle il sentiero sale tagliando le elevazioni orientali sopra il colle stesso.
Questo tratto č ripido e su terreno friabile.
Oggi ghiacciato (molto duro, non con vero e proprio ghiaccio).
Non avendo i ramponi torniamo sui nostri passi e decido di tentare dal versante opposto, abbassandoci dal colle in Val Maira, attraversando e risalendo un ripido vallone che riporta in cresta.
Questo versante č frequentato dalla Val Maira come itinerario sci alpinistico.
Raggiunta la cresta facile erbosa si giunge in cima.
Sviluppo 14 Km
Partecipanti: Barbara ed io
Foto 1: l'itinerario da Google Earth (rosso salita e discesa; blu il tratto della normale dalla quale siamo ritornati)
Foto 2: il versante sud della montagna con in blu il tratto della normale dalla quale siamo ritornati
Foto 3: il versante sud della montagna con in blu il tratto della normale dalla quale siamo ritornati ed in arancio la parte finale di cresta raggiunta dal versante opposto.
Report visto  317 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport