Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Trilogia notturna, 03/09/2006
Inserisci report
Onicer  oscarrampica   
Gita  Trilogia notturna
Regione  Lombardia
Partenza  Spiazzi di Gromo  (1200 m)
Quota arrivo  2172 m
Dislivello  1000 m
Difficoltà  EE
Rifugio di appoggio  rif. Vodala
Attrezzatura consigliata  nde
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Siamo con la mia Associazione tre giorni all’Hotel Spiazzi( di Gromo) e il 3 settembre del 2006,puntata la sveglia alle 3.45 metto in atto il mio ardito piano. Esco poco dopo le 4, a notte ancora fonda per provare a salire in velocità tre cime che si alzano sopra al nostro albergo. Parto dalla quota di 1200 mt in abiti leggeri scarpette e con la frontale comincio a risalire in velocità le piste da sci perché debbo essere indietro per le Lodi delle 7. Alle 4.10 scatto e inizio a correre verso l’alto adeguandomi poi ad un passo di spinta veloce quando le pendenze sono maggiori. Alle 4.35 passo dal Rif. Vodala a 1650 mt di quota e alle 4.42 sono alla forcella omonima dove trovo un cartello per la cima del Timogno, che percorrendo il crinale erboso, raggiungo alle 5. Quota 2100 mt: 900 mt di dislivello in 50 minuti, cioe’ 1000 all’ora, confermano il mio buono stato d’allenamento. Per crinale affilato raggiungo Cima Benfit 2172 mt, alle 5.30. Scendo dall’altro lato al Passo della Crocetta a 2030 metri e infine risalgo ai 2100 metri della Cima Avert per le 6. Respiro il blu freddo della notte, completamente solo sotto il cielo trapuntato di piccole stelle e riprendo a correre inseguendo il mio eterno destino di viandante solitario dei cieli alpini. destinato a precipiti ritorni. Alle 6.19 interrompo la mia corsa perché mi accorgo della linea di luce che affiora oltre il Ferrante. Scatto altre foto qualche minuto dopo alla linea d’alba che s’allarga nel cielo scuro. Alle 6.30 mi fermo un poco in cima al Timogno a respirare l’alba che schiarisce il cielo d’Oriente. Poi mi butto giù tutto di corsa e poco prima delle 7 entro in Hotel. Doccia veloce e respiro ancora grosso durante la recita delle Lodi. Grazie Signore.
Foto1 in partenza Foto 2 Cima Benfit Foto3 Cima Avert
Report visto  1874 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport