Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Chilchalphorn, 21/01/2007
Inserisci report
Onicer  Fedora      
Gita  Chilchalphorn
Regione  Svizzera
Partenza  Hinterrhein  (1620 m)
Quota arrivo  3040 m
Dislivello  1420 m
Difficoltà  MSA
Esposizione in salita  Nord-Est
Esposizione in discesa  Est
Itinerari collegati  nessuno
Neve prevalente  Trasformata
Altra neve  Ventata
Rischio valanghe  1 - Debole
Condizioni  Buone
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Non a caso è una gita super-frequentata: pendii bellissimi da cima a fondo in mezzo a stupendi panorami. Noi abbiamo percorso la cresta N (sci ai piedi) per arrivare in vetta, ma essendo un po' spelata e con tratti un po' ghiacciati, meglio salire dalla cresta E. Dopo il primo tratto di discesa (primissimo tratto bello ripido!) su lingue di neve ben lisciate dal vento, per evitare la neve troppo ghiacciata incontrata in salita, scendiamo tutto a sinistra per bei canali (praticamente sotto i pendii della Wenglispitz), dove troviamo neve morbida e trasformata, arrivando così alle spalle delle baite di Chilchalp (discesa molto più consigliabile in caso di neve brutta lungo l'itinerario di salita). Da qui neve trasformata ma un po' rovinata dai troppi passaggi vecchi (a tratti con veri e propri "solchi"!). Salendo per la stradina e scendendo su lingue di neve, si arriva ancora alla macchina con gli sci. Cielo coperto fino a metà mattina, poi sereno con veloci passaggi nuvolosi e un po' di vento in quota. Partecipanti: Fedora e Ivan.
Report visto  1642 volte
Immagini             

[ Nessuna immagine disponibile ]
Fotoreport