Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   M. Avaro-Mut de Sura-M. Triomen, 08/12/2022
Inserisci report
Onicer  Fedora      
Gita  M. Avaro-Mut de Sura-M. Triomen
Regione  Lombardia
Partenza  Piani dell'Avaro  (1700 m)
Quota arrivo  2251 m
Dislivello  1200 m
Difficoltà  BS
Esposizione in salita  Sud
Esposizione in discesa  Sud
Itinerari collegati  nessuno
Neve prevalente  Ventata
Altra neve  Farinosa
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Discrete
Valutazione itinerario  Buono
Commento Speravamo in una sciata migliore, anche se sapevamo che al sole la neve poteva non essere ottimale. Ma le tante possibili varianti e le temperature di oggi ci hanno messo tutti d'accordo per stare su versanti soleggiati. Dai Piani dell'Avaro saliamo al M. Avaro (2088m). Tolte le pelli scendiamo dal versante nord per circa 100m su neve abbastanza farinosa. Ripelliamo e, su traccia tutta da battere, saliamo al Mut de Sura (2270m). Le gambe girano bene e non sfondo più di tanto. Discesa per i primi 50m su neve un po' lavorata dal vento fino al colletto, poi bella farina per quasi tutta la discesa. Alla piana proviamo a proseguire la discesa verso la Val Salmurano, ma dopo 150m desistiamo: neve a tratti un po' crostosa o ventata. Quindi a q. 1900m rimettiamo le pelli e torniamo fino all'ampio colle vicino al M. Avaro, da dove proseguiamo (ora su traccia già presente) verso il Passo Triomen. Vista la neve brutta sulla pala sud, lasciamo gli sci al passo e, con non poca fatica perché a tratti si sfonda parecchio, raggiungiamo la cima del Monte Triomen, 2250m (Giacomo invece salirà per buona parte sci ai piedi). Tornati al passo, scendiamo su neve non molto bella perché già con un po' di crosta fin quasi nella conca; poi tentiamo la discesa verso sx (faccia a valle) nella valletta che poi, tornando a dx, riporta nei pressi dell'acquedotto. Neve bruttina ma non perché scaldata dal sole, ma per l'azione del vento che evidentemente l'ha un po' rovinata. Molto meglio la sciata sui prati finali fino alla macchina, su neve ammorbidita dal sole. La sciata migliore è stata sicuramente dal Mut de Sura; per il resto neve a tratti sciabile a tratti sicuramente non bella, ma bel giro in ottima compagnia e soprattutto quasi sempre da soli, che è un po' quello che cercavamo!
Partecipanti: Fedora, Giovanna, Silvia, Fabio C., Michele, Giacomo, Riccardino e Marco

FOTO 1: A centro-dx, la discesa dal M. Avaro, salendo verso il Mut de Sura.
FOTO 2: Discesa dal Mut de Sura.
FOTO 3: Scendendo dalla cresta del M. Triomen.
Report visto  1992 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report