Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Pointe du Lamet, 15/05/2019
Inserisci report
Onicer  silviobertone      
Gita  Pointe du Lamet
Regione  Francia
Partenza  Moncenisio (Piramide)  (2093 m)
Quota arrivo  3505 m
Dislivello  1412 m
Difficoltà  OSA
Esposizione in salita  Nord-Ovest
Esposizione in discesa  Nord-Ovest
Itinerari collegati  nessuno
Neve prevalente  Farinosa
Altra neve  Trasformata
Rischio valanghe  2 - Moderato
Condizioni  Ottime
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento Consueto giro che, condizioni permettendo, mi regalo ogni anno e che questa mattina mi sono gustato in perfetta solitudine (eccezion fatta di una pernice e una estesissima colonia di marmotte che facevano capolino ciascuna dalla rispettiva tana!). La nevicata della notte aveva posato 3cm di farina su tutta la montagna e per la salita ho portato gli sci per circa 200m di dislivello pestando per primo la bella spolverata. Da sotto il Forte di Ronce si calzano gli sci e da lì in su l’ambiente era semplicemente incantato: polvere su fondo duro ed omogeneo.
La salita del canale nord-ovest ha richiesto lo spallaggio per un centinaio di metri per poi accedere al ghiacciaio sommitale. Un po’ di vento dal colle alla vetta, tant’è che ho dovuto lasciare gli sci sotto un roccione per proseguire a piedi per il tratto finale ventato e pietroso. Vista mozzafiato su Charbonnel, Gran Paradiso, Combin, Monte Bianco ecc. , per poi godermi una piacevolissima discesa su questa nevina leggera. La strozzatura del canale era in neve dura con un po’ di neve riportata e l’ho trovata decisamente molto più magra dell’anno scorso.
In discesa verso il laghetto glaciale avvisto due skialper partiti tardi, che avevano un’altra meta prevista ma vedendo la bella giornata si sono diretti qui. Sorpresa: sono Sabrina e Paolo! Quattro parole e due foto per poi lasciar correre gli sci in questo paradiso. Un leggero pezzo a piedi verso il forte e poi per lingue di neve ormai trasformata direttamente alla strada!
Tutta la spolverata del mattino è sublimata, cambiando in poche ore tutto il panorama.
Foto 1: Gran Combin in lontananza
Foto 2: Tracce vecchie e tracce nuove
Foto 3: Il forte di Ronce
Report visto  1644 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport