Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Ortles, Via dei Meranesi
Zona Trentino Alto Adige - Ortles Cevedale
Partenza Trafoi, Tre fontane  (1605 m)
Quota attacco 2300 m
Quota arrivo 3905 m
Dislivello 1600 m
Difficoltà AD- ( pendenza 40° / II in roccia )
Esposizione in salita Ovest
Rifugio di appoggio Rif. Borletti
Attrezzatura consigliata Completa da alpinismo
Orario indicativo 6 ore
Periodo consigliato Agosto - Settembre
Descrizione Percorrendo la strada dello Stelvio sul versante atesino, dopo trafoi si imbocca la deviazione per Tre Fontane (segnale stradale) e si raggiunge il parcheggio posto nei pressi del santuario. Prendere il sentiero per i rifugi Payer e Borletti che ripidamente conduce a quest'ultimo (ore 1:15). Dal rifugio continuare nel vallone sul sentiero per il Payer, dopo 10 minuti il snetiero per la via dei Meranesi si stacca a destra (palina). Seguirlo tra sfasciumi alla base di una parete fino ad arrivare sulla dorsale sopra il rifugio. Da qui in avanti la traccia è sempre ben evidente, con tratti facili ed altri molto esposti, su terreno generalmente infido. Molti chiodi di passaggio e cordini possono essere d'aiuto qualora non ci si sentisse al sicuro nel percorrerla slegati, aumentando però il tempo di percorrenza. I tratti più impegnativi sono comunque attrezzati con cavo metallico. A 3200 metri si esce dalle difficoltà e poco dopo si mette piede sul ghiacciaio. Salire la prima rampa ripida ( a destra visibile una baracca militare), poi tendere verso sinistra su terreno meno inclinato fino ad un altro tratto poco ripido che permette di accostarsi (sempre verso sinistra) alla via normale di salita indicativamente verso i 3600 metri di quota. Su traccia evidente raggiungere senza difficoltà la cima (6 ore dal rifugio). Discesa per la via normale, lunga ed impegnativa, passando per il rifugio Payer dal quale per buon sentiero si raggiunge senza difficoltà il rifugio Borletti e quindi il parcheggio (6 ore dalla cima).
Valutazione itinerario Ottimo
Commento Stupenda ed impegnativa traversata sul colosso del gruppo Ortles - Cevedale. Le difficoltà tecniche sono basse, quelle maggiori sono date dalla esposizione del percorso, accentuata dal terreno generalmente infido. La via normale se in buone condizioni risulta sempre ottimamente tracciata ma non sono da escludere, nel periodo indicato, tratti molto crepacciati e brevi doppie nei tratti più impegnativi.
Foto:
Nella parte alta della via dei Meranesi
Passaggi attrezzati
Il sole indica il passaggio per la via normale
Itinerario visto 17093 volte
Immagini             

[ Clicca per ingrandire ]
Report collegati
29/07/2018  -  Ortles, Via dei Meranesi, di Brecchy
29/08/2015  -  Ortles, Via dei Meranesi, di Domonice