Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Val di Mello/Sperone della Magia, Via Magic Lina + Sfera di Cristallo
Zona  Lombardia - Masino Disgrazia
Partenza  San Martino (Valmasino) (1080m)
Quota attacco  1360 m
Quota arrivo  1520 m
Dislivello  220 m
Difficoltà  D+ / VI+ e A0 ( VI obbl. )
Esposizione  Sud
Rifugio di appoggio  Vari rifugi/baite in valle
Attrezzatura consigliata  Nda, friends fino al 3 BD, dadi, eventualmente torque nuts possono tornare utili al posto dei friend.
Orario indicativo 4 ore la via - 1.45h avvicinamento dal paese
Periodo consigliato Primavera - Autunno
Descrizione AVVICINAMENTO
Dalla frazione di San Martino (Val Masino) raggiungere la Val di Mello in uno dei seguenti modi:

1. In auto (costo 10€, verificare disponibilità, ci sono pochi ticket)
2. Servizio navetta, attivito tutti i giorni in cui vige il divieto di transito (orari 8:00-18:00, verificare disponibilità post-covid).
3. A piedi, da San Martino in circa 30’.

Percorrere il sentiero che passando per Cà di Carna e Cascina Piana attraversa la valle in direzione Rasica. Passare la deviazione per il rifugio Allievi e, una volta attraversato il ponte sul torrente che scende dalla Val di Zocca, prendere la seconda traccia che sale a sinistra poco prima della frazione Rasica e percorrerlo seguendo i bolli rossi e verdi. Quando il sentiero piega a sinistra in direzione di una cascata (vale la pena perdere 5 minuti per andare a vederla) prendere una traccia che sale a destra (ometto) poco prima di un grosso albero dai rami aggrovigliati. Proseguire fino a individuare uno spit su placca che segna l'attacco di Magic Lina (grosso albero caduto) .

DESCRIZIONE
Via MagicLina
L1: salire per placca e poi per fessura. Traversare a destra per fessura rovescia fino a rimontare uno spigolo fino alla sosta (2 spit) . 35 m; V+, VI un passo, 4 spit, 1 ch.
Possibile concatenare con L2 ma allungare bene, occhio all'atrito!
L2: obliquare a sinistra raggiungendo una fessura erbosa. Salirla per poi traversare a sinistra. sosta su 2 spit con cordone e maglia rapida. 15 Mt., IV, 2 fix, 1 chiodo.
L3: alzarsi sopra alla sosta sfruttando le fessure. Dopo uno spostamento verso destra vncere la placca puntando dritti a una bella lama. Sfruttarla e poi obliquare a sinistra. Ignorare la sosta a spit e raggiungere il boschetto fino a dei cordoni su pianta. 40 Mt., VI oppure A0, poi V e IV, 4 fix, 1 sosta intermedia (2 fix con cordone e maglia rapida).

Da qui, con scarpe comode salire nel bosco in conserva verso sinistra viso a monte seguendo una vaga traccia. Giunti nel bosco al di sopra delle placche per traccia più evidente si giunge alla base dello Sperone della Magia.

Sfera di Cristallo
L1: attaccare la placca alla sua sinistra. Obliquare a destra puntato a un mugo (utile per proteggersi), poi su dritti per placca fino a prendere una fessura che si segue brevemente. Spostarsi verso destra a una lama (chiodo) che si sfrutta per tornare di nuovo su placca compatta. Raggiungere un vecchio spit con maglia e con passo delicato rimontare il bombè puntando a dei buchi. traversare nettamente a destra fino a una sosta scomoda (2 chiodi con cordone), 1 spit, 1 ch. 50m; VI.
L2: sfruttando la lama a sinistra alzarsi sopra alla sosta (1 chiodo nascosto, attenzione alle spine). Vincere prima un diedrino fessurato poi, sempre sfruttando la fessura, continuare lungo il caratteristico arco sino al suo termine dove si sosta (1 chiodo, rinforzare con friend e/o dado). 30 Mt., V, V+ (1 passo), 3 ch.
L3: aggirare lo spigolo in leggera discesa e risalire il diedro fessurato sino ad una nicchia (1ch, allungare bene). Uscire a destra, ignorare la sosta e, aggirato uno spogolino, traversare ancora a destra per facili placche fino a un cespuglio dove si sosta (2 chiodi).
55 Mt., VI+ oppure VI e A0, IV+, III, 1 sosta intermedia, 2 ch.
L4: salire per facili placche senza percorso obbligato fino alla sommità della struttura dove si trova una sosta su due spit. Consiglio di proseguire oltre e sostare comodamente su pianta alcuni metri più sopra. 55m; IV.

DISCESA
Salire per facili placche adagiate e addentrarsi nel bosco tenendosi un po' a sinistra verso il torrente. Per vaga traccia di incrocia il sentiero che scende dal rifugio Allievi, nei pressi del ponte che attraversa il torrente. Seguire ora il sentiero in discesa, fino a riprendere il sentiero principale della Val di Mello.
Valutazione itinerario  Ottimo
Commento  Concatenmento di vie interessante soprattutto a stagione inoltrata quando le giornate si fanno più corte. Magic Lina ha una roccia a tratti un po' sporca mentre è sempre ottima su Sfera di cristallo dove la spittatura è non solo più lunga ma anche più vecchia.
Per quanto le maggiori difficoltà si incontrino alla L3 di sfera, questa è facilmente proteggibile a differenza della L1 dove si è costretti a lunghi metri sprottetti e a non banali passi in aderenza.

Foto al link seguente
https://photos.app.goo.gl/biuTsLg41AC1xJTM9
Itinerario visto  481 volte
Immagini             

[ Clicca per ingrandire ]
Report collegati
30/10/2022  -  Val di Mello/Sperone della Magia, Via Magic Lina + Sfera di Cristallo, di Orobicando